A CACCIA DI INVENTORI TRA I BANCHI DI SCUOLA


// EVENTO A PARTECIPAZIONE GRATUITA! //

Il Contest

InvFactor 2014, ormai alla quinta edizione, è l’iniziativa che il CNR-IRPPS rivolge ogni anno a “giovani inventori” con lo scopo di convogliare, stimolare e valorizzare le intuizioni e le energie creative dei ragazzi italiani acquisite durante la formazione scolastica. L’iniziativa è estesa alla partecipazione di tutti i ragazzi italiani con meno di 20 anni.

Regolamento

Oggetto, finalità e contesto

In Italia la ricerca appare penalizzata non solo da una storica insufficienza di investimenti, ma anche dalla carenza di giovani che scelgono di dedicarsi alla carriera di ricercatore e un progressivo allontanamento dei giovani da materie a contenuto scientifico. Nel nostro paese gli iscritti a corsi di laurea di orientamento scientifico, rapportati al totale degli studenti universitari, sono in forte diminuzione e i dati relativi al peso percentuale dei laureati in materie scientifiche mostrano un andamento analogo.
Catturare e coltivare talenti ed intelligenze giovanili, in sinergia col mondo della scienza e tecnologia, per immetterli quanto più precocemente possibile nel sistema-ricerca italiano è un’azione importante da svolgere nell’ambito della ricerca scientifica nazionale. E’ necessario però mettere in piedi iniziative specifiche per dare spazio e visibilità all’innovazione giovanile e valore e fiducia ai giovani e alle loro potenzialità. La competizione InvFactor è un’iniziativa rivolta a “giovani inventori” che ha lo scopo di convogliare, stimolare e valorizzare le intuizioni ed energie creative dei ragazzi tra i 15 e i 19 anni. Si tratta perciò di ragazzi e ragazze che hanno conoscenze e competenze scientifiche acquisite solo durante la formazione scolastica. Gli istituti scolastici a cui ci rivolgiamo in via prioritaria sono Istituti tecnici e professionali nonché Istituti a indirizzo scientifico e tecnologico. Sono ammessi altri istituti di istruzione superiore.

Condizioni di partecipazione

La competizione si svolge in tre fasi ed è aperta a studenti di scuola superiore così come indicato nel punto precedente.
La partecipazione può avvenire in forma singola ma viene privilegiata la partecipazione del gruppo classe, nel qual caso il gruppo indicherà un rappresentante. La paternità dell’idea-progetto è riconosciuta in egual misura a tutti i componenti del gruppo. Ogni partecipante o gruppo può elaborare ed inviare una o più idee-progetto.

Procedura di iscrizione

I concorrenti effettuano l’iscrizione compilando il modulo online disponibile sul sito www.invfactor.cnr.it e inoltrandolo all’indirizzo di posta elettronica invfactor@cnr.it entro il 15 maggio 2014.

Materiali richiesti e loro trasmissione

Per partecipare a InvFactor 2014, insieme al modulo online è necessario inoltrare documenti esplicativi relativi all’invenzione proposta (power point, PDF, foto, video, loghi, disegni) e allo studente o gruppo di alunni proponente (foto, video). Questa documentazione può essere inoltrata all’indirizzo di posta elettronica invfactor@cnr.it o per posta ordinaria all’IRPPS-CNR, via Palestro 32, 00185, Roma (all’attenzione del Dr. Antonio Tintori).
Ai fini della preselezione delle proposte, è opportuno che i documenti inoltrati delineino con chiarezza concetto, strategia, disegno, funzionamento, tecnologia e applicazioni delle invenzioni.
I concorrenti hanno facoltà di trasmettere eventuali elaborati sostitutivi di quelli già trasmessi, in tal caso sarà valutato dalla giuria solamente l’ultimo elaborato ricevuto. Il termine ultimo per l’invio di questa documentazione è il il 15 maggio 2013, ma successivamente i candidati potranno essere contattati per fornire ulteriori informazioni sull’invenzione.
In considerazione del notevole tempo a disposizione dei concorrenti per l’invio della suddetta documentazione e dell’adozione di misure di carattere tecnologico ordinariamente idonee e sufficienti, l’Ente banditore declina ogni responsabilità per la mancata ricezione dei materiali richiesti derivante da difficoltà di natura tecnica o altro non dipendente dalla volontà dell’IRPPS-CNR.

Domande e risposte

I partecipanti potranno effettuare domande di chiarimento sul regolamento e sull’oggetto della competizione scrivendo via email alla segreteria: invfactor@cnr.it

Selezione finalisti e giornata invfactor

Le invenzioni presentate e il materiale trasmesso sarà valutato in remoto dalla Giuria (vedi sotto) che selezionerà 6-12 finalisti. I finalisti sono invitati a Roma a presentare le loro invenzioni alla giuria e ai media.

Giuria

Sono membri della Giuria:

  • - 3 Direttori di Istituti e/o Dirigenti CNR;
  • - 1 rappresentante UE;
  • - 1 rappresentante Istituzionale;
  • - 1 esponente del mondo imprenditoriale.

Ogni giurato avrà a disposizione un pacchetto di 5 voti individuali. I giurati, dopo aver ascoltato le presentazioni dei ragazzi e esaminato le invenzioni votano le proposte ritenute più meritevoli. In presenza di ex aequo verrà considerata l’età più giovane e il sesso del proponente.

Principi generali di valutazione delle proposte

I punteggi sono così ripartiti:

  • - Innovazione tecnologica punti 2;
  • - Realizzabilità dell’invenzione punti 2;
  • - Impatto sociale punti 1.

Award

Premi e presentazione a Light

L’Ente banditore assegna a 3 vincitori una targa di riconoscimento.
I primi 3 classificati saranno invitati alla presentazione dei risultati nell’ambito dell’evento europeo Light-Accendi la luce sulla scienza il 26 settembre 2014.

InvFactor 2014 — invfactor@cnr.it — tel. 06.49.27.24.296